Commenti Storia - Home page
Storia
Artamano 11 Set 2010 22:48
100mila "nuovi italiani" sui banchi.Tra quattro anni il loro numero raddoppierà

"dido" <mrSNOSPAM@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:i6frlh$cjg$1@tdi.cu.mi.it...
> Artamano ha scritto:

> Ma non si puo' stabilre, decretare, il *fallimento* dell'Italia.
> Basta!
> L'Italia, quella che e' stata, cara PAtria, con i suoi pregi e i suoi
> difetti, non esiste piu' e' morta.
> Creiamo una nuova nazione, bianchi neri gialli, chi insomma insiste su
> questo fazzoletto di terro e la chiamiamo "Lo stivale"
> tutti cittadini de "Lo stivale", nessun patrimonio culturale, linguistico,
> economico, storico, artistico, scientifico da tutelare: uno Stato nuovo,
> da rifondare e ben vengano i contributi di quelli che adesso chiamamo
> *nuovi* ma che c'erano anche prima e si faceva i fatti propri, si
> costruivano altre vite che magari sono andate male.
> Le lacrime e il sangue versato dagli Avi finirebbe con la fine di una
> parola "Italia": e' stata bella fin quando c'e' stata.

lo volevano fare anche i comunisti,azzerare il passato,cancellare le
identità e stabilirne di nuove su base ideologica.
Ma l'uomo non è la sua mente,per fare un popolo non bastano le idee.
Un popolo è fatto di carne e spirito.
Quale sarebbe il mito fondatore del pateracchio multietnico?
L'economia?



__________ Informazioni da ESET NOD32 Antivirus, versione del database delle firme digitali 5443 (20100911) __________

Il messaggio è stato controllato da ESET NOD32 Antivirus.

www.nod32.it