Commenti Storia - Home page
Storia
pollo 14 Set 2010 18:58
11 settembre,i conti tornano

"Piero Giorgi" <giorgi.piero@gmail.com> ha scritto nel messaggio
> > Così felici e contenti i fanatici islamici hanno compiuto gli attentati.
> > Parola di nazicomunista.
>
> lo spirito talmudico e yddish non manca ai fascisti servi degli eletti.
> Ma non è con le battute che si danno risposte alle domande insolute.
> Per esempio come hanno fatto 19 arabi mai identificati a imparare a
pilotare
> i jet con i corsi per aerei da turismo?

>Guarda, quella e' la parte piu' facile. Te lo dico da ex pilota di
>aerei da turismo (VFR only).
>Se sai far volare un piccolo Cessna, riesci tranquillamente a far
>volare anche un 747, ed e' anche piu' facile perche' l'aereo e' MOLTO
>piu' stabile.
>il problema potrebbe essere il decollo (e non li hanno fatti decollare
>loro) e l'atterraggio, ma quello non era in programma, pare.

Concordo, tutte queste sottigliezze sono irrilevanti di fronte all'evidenza,
al cui vertice ci sta il chi aveva un interesse e quindi una volontà in
quell'azione. E questo non è certo un arabo. Se poi si considera che alcuni
degli attentatori furono arrestati quello stesso giorno... ma
inspiegabilmente subito liberati. "Inspiegabilmente" per gli inconsapevoli,
dato che il motivo della liberazione è evidente, ma puntualizzarlo è oggi la
più scellerata delle eresie. Per cui mi vedo costretto ad ometterlo, per
quanto si sia in Italia (per fortuna) e non in paesi come Austria, Francia,
Germania, Olanda, Belgio, Canada, e simili. Non so se mi spiego...