Commenti Storia - Home page
Storia
urla 19 Set 2010 00:41
Il ritorno del terribile giocattolaio - 11 settembre 2001

"GiOvAnNi" <giovanni.NOSPAM.cesaretti@PLEASE.gmail.com> ha scritto nel
messaggio
> ---snip---
> >> Prendiamo UN argomento, e parliamone senza citare NESSUNA fonte (ne'
> >> quelle dei complottisti, ne' le fonti ufficiali). Vediamo se col solo
> >> ragionamento si arriva a una conclusione su chi ha compiuto gli
> >> attentati dell'11/9
> >>
> >> Vai, comincia.
> >>
> >> Giovanni
> >
> >Ok. Chi aveva un motivo?
>
> Mi vengono in mente troppe risposte.
> [spazio per il dirty quoting]
>
> Il problema e' che NESSUNA e' pertinente all'argomento. Si doveva
> parlare di fantomatici omini che, nell'indifferenza generale, in
> qualche settimana o mese hanno trapanato e minato i due WTC. Poi
> magari se si accennasse alla quantita' di C4 (o di nanotermite[1])
> necessaria per tirare giu' i due grattacieli, sarebbe un dato la cui
> discussione aiutrerebbe a capire.
> Magari si poteva anche parlare del fatto che tutti gli ebrei che
> lavoravano al WTC si sono salvati, e al fatto che cio' che ho appena
> scritto e' una cazzata.
>
> Insomma: lasciamo la filosofia a Giulietto Chiesa e a Franco Cardini;
> qui parliamo di robe piu' tangibili, grazie.
>
>
> [1]: nel mondo in cui vivo io bisognerebbe prima provare che la
> nanotermite esiste. Ma mi accontento di una descrizione discorsiva del
> composto.
>
>
> Giovanni

Quei grattacieli erano fino a pochi mesi prima proprietà del comune di New
York. Era noto da prima dell'11 settembre che il comune aveva intenzione di
sbarazzarsene perchè le spese di manutenzione avevano superato il saggio di
profitto ricavabile. Ovviamente in queste condizioni vendere era
impossibile, e demolire non era accettabile (erano già stati fatti dei
sopralluoghi tecnici). Ecco che salta fuori Silverstein e compra una cosa
che nessuno voleva più. Non può nemmeno demolire e lo sa bene. In agosto
modifica la polizza assicurativa coprendo il rischio aerei. Cavolo se era
una moglie a cui il marito è morto in condizione incerta tre mesi dopo il
matrimonio sarebbe stata messa in galera subito!
Sinceramente credo dopo questo ogni altra cosa (termite ecc) si ecclissa
proprio!!!!
Fanno quasi tenerezza quei newyorkesi che dopo il crollo chiedevano che il
terreno fosse convertito a giardino, se si pensa che la demolizione è stata
voluta proprio per attuare una mera speculazione edilizia! Cosa che sta
avvenendo, se non sbaglio.