Commenti Storia - Home page
Storia
Giacomo 04 Ott 2010 14:58
Bibbia e scoperte archeologiche dissacranti
Il 03/10/2010 21:44, Artamano ha scritto:
> "Giacomo"<thespas@fastwebnet.it> ha scritto nel messaggio
> news:842qo.12137$%a.7044@tornado.fastwebnet.it...
>> guarda che non c'è neppure stata una fuga dall'Egitto... ma arrivate
>> sempre per ultimi voi neonazi?
>
> tutt'altro,ma serve divulgare alle masse che tutti i miti biblici sono
> immaginazione e non resoconti storici.
> Magari finalmente qualcuno metterà in discussione anche le verità
> talmudiche.
>
hai scoperto l'acqua calda e l'hai pure capita male... tutti i miti di
tutte le culture cono essenzialmente riocostruzioni fantasiose... anche
i miti nazisti sulla superiorità araiana erano panzane, e panzane è il
mito del complotto dei savi di Sion etc.

I tuoi anmati nazisti credevano nelle mitiche città nascoste della razza
originaria nell'Asia, cercavano la lancia di Longino, credevano nella
reincarnazione (non mi ricordo più di quale re Himmler credeeva di
essere la reicarnazione), ricostruivano il mito di re Artù etc.

Il problema non è se la Bibbia è o non è un insieme di miti, ma che voi
neonazisti ne respingete alcuni perchè preferite credere in altri miti.

Siete creduloni che accusano altri di creduloneria... asini che date del
somaro ai ciuchi

--

"Conoscere non è arrivare ad una verità assolutamente certa, ma
dialogare con l'incertezza"
Edgar Morin